Cronaca

Ex Mercatone, via libera al progetto di riqualificazione

AVELLINO. Dopo le opportune verifiche sulla sicurezza e sul rispetto delle norme paesaggistiche, ambientali e igienico-sanitarie, a soprintendenza e i Vigili del Fuoco hanno dato il via libera al progetto di riqualificazione dell’area dell’ex Mercatone.

Ex Mercatone, Vigili del Fuoco e soprintendenza hanno dato il via libera al progetto di riqualificazione

Un progetto da 9 milioni di euro, con una piazza all’aperto, 400 posti auto, un asilo nido ed uffici. Sarebbero questi alcuni degli elementi che caratterizzeranno i nuovi spazi dell’ex Mercatone, ad Avellino, un’area da tempo abbandonata e vittima dell’incuria e del degrado.

Il cantiere dovrebbe aprire in primavera, ma già adesso si è provveduto a mettere l’edificio in sicurezza, mediante il potenziamento del servizio di vigilanza e la necessaria recinzione dell’area di cantiere, al fine di evitare eventuali intrusioni, come è accaduto negli ultimi tempi.

Il progetto

A presentare lo studio di fattibilità l’impresa napoletana “Principe s.p.a” in associazione con la ditta “Cosap Consorzio Stabile Appalti Pubblici” che hanno visto approvare il projectfinancing nel luglio 2017, con delibera di giunta che dichiarava la pubblica utilità del bene.

Il progetto prevede non solo il rifacimento della parte esterna dell’edifico ma una nuova disposizione interna con aree dedicate ad uffici, un centro commerciale un parcheggio e un asilo comunale. Fiore all’occhiello del “nuovo Mercatone” sarà una piazzetta che sorgerà nei pressi del ponte della Ferriera.

 

Articoli correlati

Back to top button