Cronaca

Ex dirigente comunale di Monteforte accusato di peculato, chiuse le indagini

MONTEFORTE IRPINO. La Procura di Avellino ha chiuso le indagini relative al caso di un ex dirigente del Comune di Monteforte Irpino, accusato di peculato.

Ex dirigente comunale di Monteforte accusato di peculato: chiuse le indagini

L’indagine si riferisce al maggio del 2017, quando la nuova amministrazione comunale, guidata da Costantino Giordano, rimosse il dirigente dal suo incarico. A condurre le indagini i carabinieri della stazione locale, coordinati dal sostituto procuratore, Antonella Salvatore.

Per l’accusa l’indagato non avrebbe rispettato il regolamento sulle modalità di conservazione della cifra finita all’attenzione degli investigatori, ben 40mila euro.

Nei prossimi venti giorni l’ex dirigente, rappresentato dall’avvocato Giovanna Perna, potrà chiedere di essere ascoltato dagli inquirenti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button