Cronaca

Emergenza coronavirus in Irpinia, cresce il numero dei casi: 49 positivi, 29 nella sola Ariano Irpino

Emergenza coronavirus in Irpinia, cresce il numero dei casi: 49 positivi, 29 nella sola Ariano Irpino. L’ordinanza De Luca è servita a far aprire gli occhi ad un’intera popolazione che, fino a questo momento, credeva di vivere in un’isola felice immune dal morbo, e che invece si è ritrovata ad essere indicata come il nuovo, minaccioso focolaio dell’intera regione.

Coronavirus, 49 casi positivi in Irpinia

Irpinia nuovo pericoloso focolaio della Campania, Ariano Irpino al centro di tutto, comprese le polemiche: tutto è cambiato in pochi istanti, quando una donna e suo marito, un medico, decidono di sfondare le porte del pronto soccorso dell’ospedale di Ariano, ignorando ogni regola e dimenticando il buon senso e la razionalità, vanificando ogni sforzo per allestire un luogo che accogliesse i potenziali contagi, trasformando un’intero territorio in un’inferno dal quale tenersi alla larga.

La situazione ad Ariano

Ad Ariano Irpino i contagi sono 29, di cui 12 si sono aggiunti solo ieri. Tra di loro anche il 66enne morto venerdì, una delle due vittime della provincia di Avellino insieme all’uomo di Mirabella Eclano.

La mappa dei contagi

Ma la mappa dei contagi in Irpinia si astende a Bonito, Grottaminarda, Forino, Lauro, Mercogliano, Venticano, Chiusano San Domenico e Scampitella. A mercogliano è risultata positiva una dottoressa di 62anni in servizio all’ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi.

Buone notizie

Non solo brutte notizie sul fronte dell’epidemia: migliorano sensibilmente le condizioni di Daniela De Rosa, la 44enne veterinaria di Savignano Irpino ricoverata al Rummo di Benevento. Il primo tampone è risultato negativo e domani ci sarà il secondo definitivo.

Articoli correlati

Back to top button