Politica

Elezioni, Renzi regala seggi agli alleati: figli e nipoti con il Pd

POLITICA. Candidature Pd in vista delle elezioni politiche del 4 marzo: il segretario regionale, Assunta Tartaglione, ha presentato oggi a Renzi la lista dei dem da candidare in Campania. Tra i possibili candidati ci sono ministri e dirigenti, ma  anche alcuni nomi che probabilmente non piaceranno all’elettorato storico del Partito democratico. Questo quello che emerge alla fine della prima giornata di incontri che Matteo Renzi ha organizzato con i segretari regionali del Pd in vista della direzione sulle liste. C’è tempo fino al 29 gennaio per la presentazione dei candidati.

Parecchie polemiche sono  nate per la candidatura ad Avellino di Giuseppe De Mita, nipote dell’ex premier Ciriaco De Mita. Le trattative cominceranno oggi, visto che ieri è stato il giorno del varo del contenitore che mette insieme, intorno al ministro della Salute Beatrice Lorenzin, alfaniani, casiniani, unionisti, Idv e  “L’Italia è popolare”, il movimento demitiano sorto dopo la rottura con l’Udc, passata al centrodestra. Le prossime ore saranno decisive per comprendere le scelte del Pd e della coalizione di centrosinistra. I democratici dovrebbero assegnare un numero di seggi uninominali agli alleati, e DeMita ambisce a quello di Ariano alla Camera. Anche Napoli nella rete delle liste politiche.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button