Politica

Elezioni politiche, l’appello dell’Azione Cattolica agli irpini

AVELLINO. L’Azione Cattolica della Diocesi di Avellino, presieduta da Maria Grazia Acerra, fa un appello al voto rivolto ai cittadini irpini.

«L’ormai prossimo 4 marzo, in cui saremo chiamati alle urne per eleggere il nuovo Parlamento, rappresenta un appuntamento importante per il nostro Paese e questo momento chiede un di più di passione civile e di responsabilità per tutti noi».

«Secondo diversi sondaggi molti Italiani non sono intenzionati ad andare a votare – si legge nel messaggio – forse ci sentiamo confusi o sfiduciati a causa della sensazione che la politica sia qualcosa di lontano dalle nostre vite. Tuttavia non andare a votare significa solo subire passivamente la situazione intorno a noi. Non guardiamo dalla finestra questo momento della storia d’Italia.

Se non ci interessiamo, conteranno solo le scelte degli altri. Diamo il nostro contributo all’Italia che sogniamo, cominciando dalla scelta di andare a votare: non è vero che tutti i partiti, i candidati e le proposte, sono uguali. Ognuno di noi può informarsi, conoscere i programmi dei vari schieramenti e contribuire con il voto a scrivere un pezzo del presente e del futuro d’Italia».

Articoli correlati

Back to top button