PoliticaSpeciale Elezioni

Elezioni amministrative a Carife, ricusata la lista in sostegno all’ex vicesindaco Di Giorgio: annunciato il ricorso al Tar

Elezioni amministrative 2024 a Carife: ricusata la lista in sostegno all’ex vicesindaco Margherita Di Giorgio. La politica ha annunciato il ricorso al Tar. Lo dichiara l’odierna edizione del Mattino.

Elezioni a Carife, ricusata la lista dell’ex vicesindaco Margherita Di Giorgio

Il sindaco uscente Antonio Manzi rimane l’unico candidato a guidare l’amministrazione a Carife. La prima sottocommissione elettorale non ha ammesso lo schieramento dell’ex vicesindaco Margherita Di Giorgio che però annuncia il ricorso al Tar.

Secondo le prime informazioni, alla base dell’esclusione c’è ‘il mancato rispetto dell’obbligo di assicurare nelle liste di candidati entrambi i sessi’. Dunque nella lista non erano presenti donne. L’unico quota rosa infatti è il candidato a sindaco.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio