PoliticaSpeciale Elezioni

Elezioni 2018: Claudio Lotito fuori dal Senato

Claudio Lotito non ce l’ha fatta. Il presidente della Lazio e della Salernitana non entrerà in Parlamento.

Lotito, candidato al Senato per Forza Italia nel collegio plurinominale Campania 1 (corrispondente alle province di Avellino, Benevento e Caserta), è stato il primo dei non eletti nella coalizione di centrodestra.

Lotito beffato dal Rosatellum

L’unico seggio conquistato da Forza Italia nel collegio plurinominale Campania1 va ad Alessandra Lonardo, ex presidente del Consiglio regionale della Campania e moglie di Clemente Mastella.

Lonardo è stata candidata al Senato nei listini di Forza Italia per i collegi plurinominali Campania 1 (Avellino-Benevento-Caserta) e Campania 3 (provincia di Salerno), risultando eletta in entrambi i collegi.

Cosa prevede le legge elettorale

In questi casi il Rosatellum prevede che il candidato eletto in più collegi uninominali sia proclamato eletto nel collegio nel quale la lista cui appartiene abbia ottenuto la minore percentuale di voti.

Nel collegio Campania 1 Forza Italia ha ottenuto il 19,2% . Lonardo è capolista mentre Lotito è in seconda posizione. L’unico seggio ottenuto da Forza Italia nel collegio Campania 1 va quindi a Sandra Lonardo.

Nel collegio Campania 3, dove Forza Italia ha raggiunto il 21,4% dei voti validi, il partito ottiene 2 seggi. In questo collegio gli eletti sono il capolista, Luigi Cesaro, e il terzo in lista, Vincenzo Carbone, che beneficia della presenza in seconda posizione proprio di Sandra Lonardo.

 

Mastella: “Lotito faccia ricorso”

 

Gli eletti al Senato nel Collegio Plurinominale Campania 01

Movimento 5 Stelle:

Vilma Moronese;

Agostino Santillo;

primo dei non eletti è Sabrina Ricciardi

Forza Italia:

Alessandra Lonardo Mastella;

primo dei non eletti è Claudio Lotito

Lega:

Claudio Barbaro

Partito Democratico:

Valeria Fedeli

Elezioni politiche 2018, collegi plurinominali: tutti gli eletti in Irpinia e in Campania

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button