Cronaca

Droga nascosta tra le stoviglie della cucina, l’infallibile fiuto di Olli

LIONI – Droga nascosta tra le stoviglie della cucina, l’infallibile fiuto del cane antidroga Olli, giunto dal Nucleo Cinofili Carabinieri di Sarno in supporto ai Carabinieri di Lioni, ha permesso ai militari di trovare una serie di pezzi di hashish, che un 30enne di Lioni nascondeva in casa.

Droga nascosta tra le stoviglie della cucina, denunciato 30enne

La droga nascosta è stata rinvenuta tra le pentole della cucina e nella specchiera del bagno.

L’uomo, vedendo i Carabinieri alla volta, aveva persino ostentato sicurezza, arrivando a sfidarli a trovare sostanze di qualsivoglia natura nella sua abitazione.

Grazie ad Olli, sono stati ritrovati oltre trenta grammi di hashish, già suddiviso in pezzi, nascosti nella specchiera del bagno e tra le pentole della cucina complessivamente

Il trentenne è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro.

Articoli correlati

Back to top button