Cronaca

Droga e denunce in Alta Iprinia, il bilancio dei carabinieri

Due denunce, droga sequestrata, una patente ritirata e sanzioni per violazioni delle norme del Codice della strada, questo il bilancio di controlli dei carabinieri effettuati in Alta Irpinia negli ultimi giorni. A Montella, i carabinieri dell’Aliquota Operativa hanno fermato alla guida di un’autovettura un 40enne del luogo, sorpreso con in mano circa 5 grammi di cocaina che pare stesse tentando di buttare via. La droga recuperata è stata sottoposta a sequestro mentre l’uomo, condotto in Caserma e inchiodato alle proprie responsabilità, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Avellino.  Il 40enne è ritenuto responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Deferito alla medesima Autorità Giudiziaria un trentenne che, fermato dai carabinieri a Caposele alla guida di un’utilitaria, nonostante l’evidente stato di ebrezza, rifiutava di sottoporsi all’accertamento etilometrico. I militari operanti hanno accertato che lo stesso poco prima, aveva perso il controllo dell’auto danneggiando alcuni veicoli fermi in strada.

Infine a Bagnoli Irpino, i Carabinieri della locale Stazione fermavano un 33enne di Napoli sorpreso a vendere senza le prescritte autorizzazioni calzini ed oggetti vari. Oltre alle previste sanzioni pecuniarie, per il giovane è scattata la proposta per l’emissione del Foglio di Via Obbligatorio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button