Donna colpita a martellate, il giudice respinge il ricorso dell’ex

Aggredisce l'ex convivente con un martello

Fu l'ennesimo caso di violenza di genere, scaturito dalla mancata accettazione della decisione di troncare la relazione da parte della propria compagna

Il Tribunale del Riesame di Napoli ha confermato il carcere per Alberico Villani, il 57enne avellinese colpevole di aver colpito la sua ex compagna a martellate il 18 settembre ad Avellino, lungo Corso Europa.

Fu l’ennesimo caso di violenza di genere, scaturito dalla mancata accettazione della decisione di troncare la relazione da parte della propria compagna.

Il 57enne rimarrà presso il carcere di Bellizzi Irpino, in attesa del processo.

 

TAG