Cronaca

Distrugge vetrate del Comune con un martello: paura nell’avellinese

CESINALI. Si è avvicinato all’ingresso della casa comunale di Cesinali e ha distrutto tutte le vetrate con un martello da muratore di cinque chili. Si tratta di un 50enne del posto, già noto per azioni simili.

La vicenda

È accaduto nella serata di ieri. Alcuni passanti e gli  avventori di un circolo privato hanno notato la scena ed hanno allertato i Carabinieri.

I militari della stazione di Aiello del Sabato e del Nucleo Radiomobile di Avellino, giunti  sul posto, hanno sequestrato il pesante martello e riaccompagnato l’uomo presso la propria abitazione.

Non pochi i danni provocati all’edificio, realizzato da qualche mese a seguito di un progetto di ristrutturazione ed efficientamento energetico.

I precedenti

Già nei mesi scorsi, il 50enne ha tentato di appiccare il fuoco all’ingresso del Comune ma è stato fermato appena in tempo da passanti e Carabinieri.

Anche questa volta per lui potrebbe scattare una denuncia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button