Cronaca

Discarica abusiva a Monteforte: maxi sequestro della Guardia di Finanza

MONTEFORTE IRPINO. Una discarica abusiva ci circa 1000 metri quadri. È quando scoperto ieri dal Comando provinciale della Guardia di Finanza di Avellino.

Il sequestro

I militari del nucleo mobile della compagnia di Avellino, durante l’attività di monitoraggio economico-finanziario del territorio irpino, hanno sequestrato circa 1700 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi, abbandonati in un’area di 1000 metri quadri, improvvisata a discarica abusiva.

L’area destinata allo scarico dei rifiuti, ubicata in un quartiere residenziale di Monteforte Irpino e vicino ad altre abitazioni, è stata sottoposta a sequestro ed il proprietario è stato denunciato all’autorità giudiziaria per “attività di gestione di rifiuti non autorizzata”.

Il materiale rinvenuto, palesemente abbandonato direttamente sul terreno, rappresentava un grave pericolo per l’ambiente per il rischio d’infiltrazioni di sostanze nocive nel terreno con il conseguente inquinamento del sottosuolo e delle falde acquifere.

L’attività di servizio posta in essere conferma l’attenzione che le Fiamme Gialle irpine rivolgono alla tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini e si incardina nella attività di salvaguardia della legalità quotidianamente attuata dalla guardia di finanza.

Potrebbe interessarti anche: Rifiuti nell’area dell’ex Cartiera: interviene il sindaco di Pratola Serra

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button