Cronaca

Detenzione illegale di armi nell’avellinese: scatta la denuncia

AVELLA. I Carabinieri della Stazione di Avella hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria una persona del luogo ritenuta responsabile di detenzione illegale di armi.

Detenzione illegale di armi nell’avellinese: scatta la denuncia

Nel corso dei controlli i militari hanno constatato la detenzione di una pistola calibro 7,65 con relativo munizionamento, senza le necessarie autorizzazioni di polizia.

È scattata pertanto la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, ai sensi dell’art. 2 e 7 della legge 895/1967.

L’arma e le munizioni sono state sottoposte a sequestro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button