Cronaca

Degrado alla Villa comunale: scoppia la polemica sui social

AVELLINO. “Vogliamo, con semplicità, far riscoprire il senso civico insito in ognuno di noi”. La scorsa settimana il sindaco di Avellino, Vincenzo Ciampi, annunciava così la “Seconda giornata ecologica“.

Un buon inizio per la nuova amministrazione comunale, ma chiaramente la strada è ancora molto lunga.

Lo sanno bene i cittadini che ogni giorno fotografano realtà ben lontane dal comune senso civico, messe in evidenza attraverso i social network.

Le segnalazioni sui social

Tra le ultime segnalazioni quelle sul gruppo Facebook Non sei irpino se: “L’erba del vicino è sempre meglio e noi amanti  dell’abbandono!”.

La situazione peggiore si registra nella Villa Comunale, da tempo priva di un custode.

Panchine e pavimentazione rovinate da atti vandalici e pioggia, bagni chiusi e vegetazione incolta.

Le foto del degrado

Ecco alcune delle foto pubblicate sul gruppo.




 

Articoli correlati

Back to top button