Cronaca

Degrado ad Atripalda: allagata piazza Sparavigna

 

ATRIPALDA. Asfalto dissestato e avvallamenti che puntualmente si allagano con la pioggia. Piazza Sparavigna è ormai un’enorme pozzanghera e l’incuria regna nello slargo alle spalle della Dogana dei Grani, che doveva essere la porta d’accesso alla villa comunale.

Il disagio

 

Il problema è legato ad un vecchio sistema di raccolta delle acque piovane che anticamente le faceva confluire nel vicino fiume Sabato, che lambisce la Dogana. «Nel tempo questo sistema si è ostruito e non si è riusciti a farlo funzionare più – spiega il sindaco di Atripalda Geppino Spagnuolo – La soluzione è il rifacimento dell’intera rete di raccolta delle acque piovane di piazza Sparavigna. Ma questi lavori hanno un costo rilevante e tra l’altro è previsto già un intervento di riqualificazione più complessivo della piazza appaltato dalla Regione Campania, e che dovrebbe entrare nella fase esecutiva questa primavera. Per alleviare i disagi nel breve periodo – conclude il primo cittadino – procederemo alla posa di un nuovo manto d’asfalto per limitare il deposito di acqua piovana».

Per la riqualificazione di piazza Sparavigna è infatti stato approvato anche un progetto preliminare, dalla precedente amministrazione, per circa 610mila euro. Un intervento per ridare vita allo slargo dove non solo sarà consentita la possibilità di parcheggio delle auto, ma si procederà ad un nuovo arredo urbano in modo da poter ospitare in futuro mercati di settore».

FONTE il Mattino

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button