Cronaca

Danni causati dal forte vento e neve ad Avellino: una trentina di interventi dei Vigili del Fuoco

Una trentina di interventi dei Vigili del Fuoco nella giornata di oggi, 22 febbraio.

Danni causati dal forte vento e neve ad Avellino: una trentina di interventi dei Vigili del Fuoco nella giornata di oggi, 22 febbraio riguardanti parti pericolanti come comignoli, lamiere, tetti, Alberi e rami.

Danni causati dal vento e neve ad Avellino

I Vigili del Fuoco di Avellino, complice il maltempo che si è abbattuto sull’Irpinia, sono stati impegnati in circa una trentina d’interventi di soccorso. Questi hanno riguardato soprattutto parti pericolanti, come comignoli, lamiere, tetti, Alberi e rami.

Gli interventi richiesti

In città gli interventi più importanti sono stati effettuati presso il palazzetto dello spot, dove sono state rimosse delle lamiere pericolanti, al corso Vittorio Emanuele per degli infissi pericolanti, in via Piave per delle lamiere pericolanti, in via Due Principati per una copertura divelta dalle forti raffiche di vento e in via Rocco Scotellaro, nel popoloso quartiere di San Tommaso, per la rimozione di un comignolo pericolante.

Messe in salvo quattro persone

La squadra del distaccamento di Montella, invece, ha prestato soccorso a quattro persone rimaste bloccate in una tormenta di neve sull’altopiano del Laceno, con due autovetture.

Articoli correlati

Back to top button