Cronaca

Atripalda, esce da un negozio e danneggia l’allarme: scatta l’allontanamento

Fermato per aver danneggiato l’allarme di un negozio ad Atripalda. I Carabinieri della Stazione di Atripalda hanno denunciato un trentenne di Montoro, ritenuto responsabile di danneggiamento.

Fermato dopo aver danneggiato l’allarme di un negozio ad Atripalda

Il giovane qualche giorno fa si era recato in un noto negozio di elettronica della Città del Sabato e all’uscita danneggiava irreparabilmente il sensore dell’impianto di allarme.

Grazie all’immediata attività, estrinsecatasi attraverso lo sviluppo delle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, si individuava il presunto responsabile che dopo qualche ora ritornava nuovamente al negozio.

Il provvedimento

Fermato e identificato dai Carabinieri, il trentenne è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere e l’ingiustificata presenza in quel Comune, lo stesso è stato proposto per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button