Cronaca

Crack e cocaina, arriva la condanna per un pusher avellinese

AVELLINO. Crack e cocaina. Arriva la condanna per il pusher avellinese, P.R., arrestato a dicembre scorso dagli agenti della sezione volanti della Questura di Avellino.

Crack e cocaina in casa: l’arresto

Nel corso di un’operazione antidroga, i poliziotti avevano rinvenuto presso l’abitazione dell’uomo cocaina e crack, per un totale di oltre centocinquanta dosi, e più di duemilacinquecento euro, divisi in banconote di piccolo taglio, e bilancini di precisione.

Era scattato dunque l’arresto.

La condanna

Il pusher, già noto alle forze dell’ordine per la sua attività di spaccio, è stato condannato dal gup a cinque anni e otto mesi di reclusione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button