Cronaca

Covid a Roccabascerana, tre nuovi casi positivi: l’annuncio del sindaco Del Grosso

Tre nuovi casi positivi al Covid a Roccabascerana. A rendere nota la notizia il primo cittadino Roberto del Grosso

Coronavirus a Roccabascerana, tre nuovi casi positivi in città. A rendere nota la notizia il primo cittadino, Roberto del Grosso, con una nota ai cittadini dalla sua pagina Facebook.

Tre nuovi casi positivi al Covid a Roccabascerana

La comunicazione del sindaco del Grosso: “Debbo purtroppo comunicarvi che mi è stata data notizia della Positività di altre tre persone residenti nel nostro comune, che porta a otto il numero di persone affette da Covid in questo momento. Due sono dello stesso nucleo familiare dell’ ultimo positivo, mentre il terzo non ha nessun riferimento con i contagiati precedenti.

Tranquillizzo tutti e soprattutto le mamme poiché in tutti e tre i casi non esistono collegamenti diretti con il mondo della scuola. Con l’aiuto dei loro medici abbiamo già ricostruito tutti i contatti e disposto l’isolamento preventivo degli stessi, facendo allo stesso tempo richiesta per i tamponi. Voglio ribadire che c’è sempre più la necessità di rispettare i protocolli e di evitare contatti e visite superflue.

La distanza è l’utilizzo della mascherina con la sanificazione delle mani diventa sempre più inevitabile, per tener lontano questo terribile virus che inizia a mettere anche la nostra comunità a dura prova….Ma vedrete sono convinto che ce la faremo..”

Buonasera Roccabascerana!Debbo purtroppo comunicarviche mi è stata data notizia della Positività di altre tre persone…

Pubblicato da Roberto del Grosso su Sabato 17 ottobre 2020


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto