Cronaca

Covid killer, morti due anziani dell’Avellinese: positivi 4 addetti di un caseificio a Contrada

Il Covid continua a mietere morti in Campania: due anziani sono morti al Covid Hospital dell'azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati

Il Covid continua a mietere morti in Campania: due anziani sono morti al Covid Hospital dell’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati. Si tratta di un 81enne di Avellino e di un uomo di 67 anni di Solofra. Intanto sono risultati positivi al coronavirus quattro addetti di un caseificio a Contrada.

Covid, due vittime nell’Avellinese

Intanto sono 35 i nuovi contagi comunicati dall’Asl di Avellino. Positivi anche 4 addetti di un caseificio a Contrada. L’attività resta aperta e lavorerà regolarmente. “A malincuore – spiegano su Facebook i titolari de La fonte del formaggio – comunichiamo alla clientela che dopo uno screening aziendale Covid sono risultati positivi al tampone quattro dei nostri dipendenti, che sono stati allontanati come da protocollo e si trovano presso la propria abitazione per un periodo di quarantena. Fortunatamente non presentano sintomi particolari. L’azienda è vicina ai propri dipendenti augurando loro una pronta guarigione. Come da prassi sarà eseguita oggi stesso la sanificazione di tutti gli ambienti. Il caseificio la Fonte del Formaggio domani (oggi per chi legge, ndr) sarà operativo senza variazioni di orario, e ringrazia anticipatamente tutti i clienti che sicuramente ci sosterranno in questo periodo”.

Fonte: Il Mattino


Articoli correlati

Back to top button