Cronaca

Emergenza covid a Lauro, linea dura del sindaco Bossone: si torna alla spesa in ordine alfabetico

Chiusura dei negozi anticipata, spesa in ordine alfabetico, asporto limitato ai cittadini: i nuovi provvedimenti

Emergenza covid a Lauro, linea dura del sindaco Bossone: si torna alla spesa in ordine alfabetico. Nuovi provvedimenti in arrivo entro le prossime 24 ore: chiusura dei negozi anticipata, spesa in ordine alfabetico, asporto limitato ai cittadini. In città attualmente ci sono 70 casi positivi, mentre 150 persone sono in quarantena fidicuaria.

Emergenza covid a Lauro: torna la spesa in ordine alfebetico

Il sindaco di Lauro Antonio Bossone ha annunciato la nuova stretta ieri, in diretta social: la situazione in città è grave, con 70 positivi e 150 persone in isolamento fiduciario non è più possibile attendere.

I nuovi provvedimenti

I nuovi provvedimenti prevedono, dunque, la chiusura totale di tutte le attività commerciali, la spesa al massimo due volte alla settimana, e rispettando l’ordine alfabetico. L’asporto sarà garantito solo ai cittadini residenti, i bar potranno effettuarlo fino alle 18, mentre le pizzerie, rosticcerie e paninoteche fino alle 21. Le consegne a domicilio possibili anche ai non residenti.

Vietato entrare in paese

Per le persone che non sono residenti di entrare a Lauro se non per esigenze di lavoro o motivi di salute. Gli sportelli bancomat saranno utilizzabili solo per necessità, mentre la farmacia resterà aperta solo se di turno, ma verrà garantita la consegna dei farmaci.

Emanuela Dente

Personalità eccentrica e geniale, e giornalista attenta e scrupolosa. La sua innata curiosità le consente di vivere ogni esperienza in pieno, acquisendo conoscenze e capacità molto rapidamente. La sua vita è una grande avventura. La sua passione è un dono immenso

Articoli correlati

Back to top button