Cronaca

Covid: ancora una vittima al Moscati di Avellino, dimessa dal Covid Hospital una donna

La comunicazione dell'Azienda

Ancora un decesso causato dal Covid 19 all’ospedale Moscati di Avellino. Si tratta di una 69enne di San Martino Valle Caudina, ricoverata dal 25 gennaio, deceduta la scorsa notte nel reparto di terapia intensiva del Covid Hospital. A comunicarlo è l’azienda ospedaliera in una nota ufficiale.

Covid, la situazione al Moscati di Avellino

Nella mattinata di oggi una paziente di 49 anni di Montefalcione ha lasciato la terapia intensiva del Covid Hospital. La donna, positiva al Covid al momento del ricovero e sottoposta a trattamento chirurgico in urgenza per la rottura di un aneurisma, è risultata successivamente negativa a due tamponi molecolari e stamane è stata trasferita nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione non Covid.

Al Covid Hospital del Moscati risultano ricoverati 39 pazienti, di cui 4 in terapia intensiva.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button