Cronaca

Covid in Irpinia, due nuovi decessi al Moscati di Avellino

La comunicazione dell'azienda ospedaliera

Ancora due decessi causato dal Covid in Irpinia, nella terapia sub-intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati: questa mattina è morto un paziente di 67 anni di Rotondi, ricoverato dal 17 febbraio e trasferito in terapia intensiva il 22, e una paziente di 88 anni residente a Montefalcione, ricoverata dal 24 febbraio in terapia sub-intensiva.

Covid, decessi al Moscati

Nelle aree Covid dell’Azienda ospedaliera Moscati sono ricoverati 33 pazienti:

  • 5 in terapia intensiva;
  • 14 nella degenza ordinaria/subintensiva del Covid Hospital;
  • 14 nell’Unità operativa di Malattie Infettive.

Articoli correlati

Back to top button