Cronaca

Avellino, stipendio azzerato e ricollocamento per medici e infermieri No Vax

Covid, ad Avellino la sospensione per medici ed infermieri non vaccinati. Stipendio azzerato ad una decina di operatori

Anche ad Avellino scatta la sospensione per medici ed infermieri non vaccinati contro il Covid. Lo ha annunciato, nelle scorse ore, la manager dell’Asl di Avellino, Maria Morgante: “Abbiamo portato a termine gli accertamenti, nella giornata odierna saranno comunicati i dettagli”.

Covid, ad Avellino la sospensione per medici ed infermieri non vaccinati

“La maggior parte degli operatori sanitari ha fatto la prima dose di vaccino: le sospensioni saranno poche” ha spiegato Morgante al Mattino. Nel dettaglio, dovrebbero essere circa dieci i sanitari tra medici, infermieri e Oss che vedranno azzerarsi lo stipendio fino alle fine dell’anno o che saranno assegnati a un’altra mansione non a contatto coi pazienti.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button