Cronaca

Coronavirus: montata la tenda pneumatica davanti l’ospedale di Ariano Irpino

Coronavirus: montata la tenda pneumatica davanti l’ospedale di Ariano Irpino. Il tutto è stato eseguito dalla Protezione Civile di Bisaccia.

Coronavirus, montata la tenda ad Ariano Irpino

I Volontari della Protezione Civile di Bisaccia, su attivazione della Sala Operativa Regione Unificata della Protezione Civile della Regione Campania, sono stati impegnati questo pomeriggio presso il piazzale dell’Ospedale Frangipane di Ariano Irpino per il montaggio della loro tenda pneumatica al fine di consentire l’allestimento, in via del tutto precauzionale, da parte della struttura sanitaria di uno spazio attrezzato per attività di pre-triage per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

I Volontari della Protezione Civile hanno installato una tenda pneumatica di ultima generazione in dotazione al Gruppo Comunale di Bisaccia, dotata di impianto elettrico, di illuminazione interna, inoltre è stato installato un riscaldatore/climatizzatore messo a disposizione direttamente dalla Protezione Civile della Regione Campania.

Preziosa la collaborazione, per l’allestimento e montaggio della tenda, dei Volontari della Protezione Civile Flumerese appartenente al coordinamento Rete Campania 2020 e coordinati da Francesco Giacobbe.

I Volontari di Bisaccia, nella persona del Coordinatore Giovanni Maggino, hanno dato tutte le istruzioni operative per la gestione della tenda al personale medico e infermieristico della struttura sanitaria di Ariano Irpino.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto