Cronaca

Montefusco, il giovane arrivato da Codogno non ha sintomi

Novità sul giovane arrivato dal focolaio del coronavirus in Irpinia. Il ragazzo, partito da Codogno – dove si sono registrati i primi casi di contagio – non sarebbe tornato in provincia di Avellino con mezzi pubblici.

Coronavirus in Irpinia, il 27enne in fuga non ha sintomi 

Il 27enne rientrato in Irpinia con la sua auto da Codogno (Lodi), dove lavora come cameriere, è stato sottoposto al tampone e non accusa sintomi riconducibili al coronavirus.

Il giovane è stato messo in quarantena, così come i suoi familiari. Anche loro non presentano sintomi. “Mantenere la calma e non farsi sopraffare da allarmi ingiustificati”, ha commentato Gaetano Zaccaria, il sindaco di Montefusco (Avellino), dove ora si trova il 27enne

Articoli correlati

Back to top button