Coronavirus in Irpinia, morto un uomo di 63 anni al Cotugno

coronavirus-casalbore-tampone-negativo

L'Irpinia respira ancora. Un'altra giornata senza nuovi casi positivi al coronavirus in provincia di Avellino. Un uomo, invece è morto al Cotugno

L’Irpinia respira ancora. Un’altra giornata senza nuovi casi positivi al coronavirus in provincia di Avellino, che vede allontanarsi lo spettro di altri mini-focolai. È di ieri la notizia di un uomo di 63 anni morto al’ospedale Cotugno di Napoli.

Coronavirus in Irpinia, un morto e nessun nuovo contagio

Il 63enne risultò contagiato all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno alla metà di maggio, ma le sue condizioni di salute erano già precarie, tanto che non si è più ripreso. Successivamente era risultato negativo, ma le sue condizioni di salute erano già molto instabili. Ieri il decesso.


Leggi anche:

TAG