Cronaca

Coronavirus, in Irpinia 4 nuovi casi: partito screening sierologico ad Ariano Irpino

Quattro nuovi casi di coronavirus in Irpinia. Su 552 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto di Ricerche Genetiche BIOGEM di Ariano Irpino, dall’Azienda Ospedaliera “San Pio” di Benevento e dall’Ospedale “Cotugno” di Napoli risultano 4 casi positivi al Covid-19.

Coronavirus in Irpinia, il bollettino del 16 maggio

Sono risultati positivi 4 tamponi di cui:

  • 2 riferiti a due persone residenti nel comune di Ariano Irpino, di questi uno contatto stretto di un caso già risultato positivo al COVID 19,
  • 1 riferito ad una persona residente nel comune di Villanova del Battista,
  • 1 riferito ad una persona residente nel comune di San Sossio Baronia.

Si attende la conferma da parte dell’Istituto Superiore di Sanità. L’Azienda Sanitaria Locale ha in corso l’indagine epidemiologica sui contatti dei probabili casi.

Partito il piano di screening sierologico ad Ariano Irpino

È partito questa mattina il Piano di Screening Sierologico, disposto dalla Regione Campania, sull’intera popolazione di Ariano Irpino. Nella giornata di oggi, 16 maggio 2020, dalle ore 8.00 alle ore 20.00 sono stati effettuati 7.237 test sierologici sulla popolazione residente nel Tricolle.

Il Piano, affidato al Coordinamento Scientifico dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno in collaborazione con l’ASL di Avellino, l’Azienda Ospedaliera dei Colli, il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Università Federico II e con il supporto logistico organizzativo del Comune di Ariano Irpino, della Protezione Civile Regionale e delle associazioni di volontariato del territorio, rappresenta uno strumento di elevato valore scientifico e di tutela della salute pubblica, un progetto sperimentale di grandi proporzioni che ha coinvolto diversi attori, associazioni e istituzioni, che stanno dando un grande contributo, ognuno per le proprie specificità e competenze.

Lo Screening Sierologico nel comune di Ariano Irpino continuerà fino alla giornata di martedì 19 maggio 2020. Si ringrazia tutti coloro che stanno dando un grande contributo al Piano di Screening: il personale sanitario, gli operatori, i volontari, le forze dell’ordine, le istituzioni e soprattutto la comunità arianese per l’importante risposta data già nella prima giornata.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Se

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button