Cronaca

Coronavirus, focolaio nel centro anziani Minerva

Coronavirus, il Centro Minerva è nell'occhio del ciclone: a preoccupare sono i nuovi contagi tra degenti e operatori sanitari

Coronavirus, il Centro Minerva di località Serra è nell’occhio del ciclone: a preoccupare sono i nuovi contagi tra degenti e operatori sanitari. Si registrano 10 nuovi casi dopo i 5 positivi della settimana scorsa.

Focolaio nel centro anziani

Dopo l’operazione di screening di venerdì scorso effettuate dall’Asl di Avellino di positivi ne sono arrivati dieci: nove pazienti e un operatore sanitario. Immediatamente è scattato l’allarme tra i familiari e l’amministrazione. «Sto interpellando – precisa il sindaco della città, Enrico Franza- il centro Minerva per conoscere innanzitutto le condizioni dei pazienti, a cui auguro immediata guarigione, e in secondo luogo sto sollecitando l’Asl di Avellino a fare chiarezza e a mettere in campo tutte le iniziative per aiutare la struttura ad uscire delle attuali difficoltà».

«In merito al monitoraggio Covid riguardante i dipendenti ed i pazienti ricoverati nella struttura – dicono – la direzione del Centro Minerva di Ariano Irpino comunica che, a seguito degli ultimi tamponi effettuati, sono risultate positive dieci persone, di cui nove pazienti ed un dipendente. Il dato emerge perché i vertici della Rsa hanno scelto, per motivi precauzionali, di sottoporre periodicamente a tampone tutti i pazienti, tutti i dipendenti e tutte le figure professionali che in ogni caso hanno accesso alla struttura».

“Pazienti asintomatici”

«La direzione – continua la nota – precisa che si tratta di pazienti per lo più asintomatici o paucisintomatici. L’aggiornamento Covid riguardante la struttura è stato tempestivamente comunicato all’Azienda Sanitaria Locale di Avellino».

Fonte: Il Mattino

Articoli correlati

Back to top button