Cronaca

Coronavirus, 22 nuovi contagi in Irpinia: positivo malato oncologico

Coronavirus, aumentano i contagi in Irpinia: l’Asl di Avellino ha comunicato nella giornata di ieri 22 nuove positività. C’è anche un paziente all’Azienda ospedaliera Moscati. Si tratta di un malato oncologico.

Irpinia, 22 nuovi casi: positivo malato oncologico

Con i 22 di ieri ufficializzati dall’Azienda sanitaria, la curva dei contagi continua a salire. I numeri fanno paura e interessano tutto il territorio provinciale. Al primo posto troviamo Cervinara che registra 75 casi. Segue Avellino con 47. Sale a 22 Frigento.

Seguono:

  • Sperone (21)
  • Mercogliano (19)
  • Mirabella Eclano (17)
  • Baiano (13)
  • Montella (13)
  • Rotondi (11)
  • Avella (10)
  • San Matrtino Valle Caudina (9)
  • Moschiano (7)
  • Santa Lucia di Serino (7)
  • Serino (7)
  • Sturno (7)
  • Monteforte Irpino (6)
  • Solofra (6)
  • Montemarano (6)
  • Sirignano (6)
  • Contrada (5)
  • Conza della Campania (5)
  • Quindici (5)
  • Mugnano del Cardinale (5)
  • Grottaminarda (5)
  • Roccabascerana (5)
  • Lioni (4)
  • Montoro (4)
  • San Michele di Serino (4)
  • Torrioni (4)
  • Atripalda (3)
  • Calitri (4)
  • Parolise (3)
  • Quadrelle (3)
  • Lauro (3)
  • Gesualdo (3)
  • Cassano Irpino (2)
  • Chiusano San Domenico (2)
  • Manocalzati (2)
  • Montefredane (2)
  • Santo Stefano del Sole (2)
  • Taurano (2)
  • Taurasi (2)
  • Teora (2)
  • Vallata (2)
  • Altavilla Irpina (2)
  • Montemiletto (2)
  • Ariano Irpino (2)
  • Villanova del Battista (2)
  • Pratola Serra (2)
  • Capriglia Irpina (1)
  • Chianche (1)
  • Domicella (1)
  • Flumeri (1)
  • Lacedonia (1)
  • Marzano di Nola (1)
  • Paternopoli (1)
  • Pietradefusi (1)
  • Trevico (1)
  • Villamaina (1)
  • Calabritto (1)
  • Villanova del Battista (1)

Positivo malato oncologico

Un altro paziente positivo all’Azienda ospedaliera Moscati. Si tratta di un uomo di 73 anni di Avellino che si trova da fine settembre nell’Unità operativa diretta da Cesare Gridelli e ha contratto il Covid 19 perché era nella stessa stanza dell’uomo di 65 di Saviano (uno dei tre casi precedenti) che aveva scoperto di essere positivo giovedì scorso prima di essere dimesso.

 

«Il paziente spiega – il primario di Oncologia Cesare Gridelli, riferendosi all’ultimo caso registrato – era stato già sottoposto al tampone molecolare giovedì scorso. Ed era risultato negativo. In questi giorni, avendo avuto un contatto con un contagiato, è stato comunque in isolamento nella sua stanza. Lunedì mattina abbiamo ripetuto il tampone ed è risultato positivo».

Ieri mattina l’uomo è stato trasferito nel Covid Hospital appena riattivato: «Oncologia è Covid free», informa Gridelli. «Tutti gli ambienti – prosegue – sono stati sanificati e il personale entrato in contatto con l’uomo ha effettuato il test per verificare la positività o meno al nuovo Coronavirus».

Articoli correlati

Back to top button