Cronaca
Trending

Coronavirus, ad Avellino e provincia 160 casi positivi: 2 i decessi

Coronavirus, il bollettino diramato dall'Asl ieri, 27 novembre, ha evidenziato 160 nuovi casi positivi ad Avellino e provincia

Coronavirus, il bollettino diramato dall’Asl ieri, 27 novembre, ha evidenziato 160 nuovi casi positivi ad Avellino e provincia. Il comune più colpito resta Avellino con 27 nuovi contagi.

Complessivamente in questa seconda ondata, calcolata dallo scorso luglio, sono 6.290 i casi in Irpinia, compresi guariti e decessi.

Coronavirus, la situazione ad Avellino e provincia

In Irpinia aumentano i casi positivi, ieri 27 novembre, si sono registrati altri 160 casi. I tamponi analizzati, comunica l’Asl  sono 1.550. Il numero più alto di positivi ancora ad Avellino (27).

Il bollettino dell’Asl di ieri riporta nuovi  positivi residenti nei comuni di: di

  • Aiello del Sabato;
  • 3 di Altavilla Irpina;
  • 1 di Ariano Irpino;
  • 3 di Atripalda;
  • 5 di Avella;
  • 27 di Avellino;
  • 1 di Baiano;
  • 1 di Caposele;
  • 1 di Castel Baronia;
  • 2 di Contrada;
  • 2 di Forino;
  • 2 di Frigento;
  • 1 di Guardia Lombardi;
  • 2 di Lapio;
  • 3 di Lauro;
  • 3 di Lioni;
  • 7 di Marzano di Nola;
  • 2 di Mercogliano;
  • 2 di Mirabella Eclano;
  • 2 di Montecalvo Irpino;
  • 7 di Monteforte Irpino;
  • 3 di Montemiletto;
  • 11 di Montoro;
  • 5 di Moschiano;
  • 3 di Mugnano del Cardinale;
  • 4 di Nusco;
  • 19 di Pago Vallo Lauro;
  • 1 di Pietrastornina;
  • 1 di Prata Principato Ultra;
  • 6 di Pratola Serra;
  • 3 di Quindici;
  • 1 di Rotondi;
  • 2 di San Michele di Serino;
  • 2 di Santa Lucia di Serino;
  • 4 di Santo Stefano del Sole;
  • 3 di Solofra;
  • 4 di Summonte;
  • 3 di Taurano;
  • 1 di Taurasi;
  • 2 di Tufo;
  • 1 di Vallata;
  • 1 di Villamaina;
  • 1 di Volturara Irpina;
  • 1 di Zungoli.

I decessi

Il covid , purtroppo, continua ad uccidere. Un paziente di 75 anni di Ariano Irpino aggredito dal Covid-19 è spirato ieri mattina all’ospedale Frangipane del Tricolle, dove si trovava in Terapia Intensiva. Sempre nella mattinata è morta una donna di Lioni di 86 anni.


Leggi anche:

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto