Cronaca

Coronavirus ad Ariano Irpino, prorogata fino al 22 aprile la zona rossa

Coronavirus, prorogata a zona rossa ad Ariano Irpino fino al 22 aprile. A renderlo noto è la Regione Campania con un comunicato stampa. Ecco tutti i dettagli dell’ordinanza.

Coronavirus, Ariano Irpino zona rossa fino al 22 aprile

Ferme restando le misure statali e regionali già disposte a fini di contenimento e di prevenzione del contagio nel territorio regionale, con decorrenza dal 21 aprile 2020 e fino al 22 aprile 2020, con riferimento al Comune di Ariano Irpino (AV) sono confermate le misure disposte con Ordinanza n. 33 del 13 aprile 2020, a conferma dell’Ordinanza n. 27 del 3 aprile 2020, di seguito riportate:

  • divieto di allontanamento dal territorio comunale da parte di tutti gli individui ivi presenti;
  •  divieto di accesso nel territorio comunale;
  • sospensione delle attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione dei servizi essenziali e di pubblica utilità

E’ fatta salva la possibilità di transito in ingresso ed in uscita dal territorio comunale da parte degli operatori sanitari e socio-sanitari, del personale impegnato nei controlli e nell’assistenza alle attività relative all’emergenza, nonché degli esercenti le attività consentite sul territorio ai sensi del DPCM
10 aprile 2020 e quelle strettamente strumentali alle stesse, limitatamente alle presenze che risultino strettamente indispensabili allo svolgimento di dette attività e a quelle di pulizia e sanificazione dei relativi locali e con obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale.

Nel territorio comunale oggetto della presente ordinanza è disposta la chiusura delle strade secondarie, come individuate dal Comune sentita la Prefettura competente.
L’ASL competente assicura il rafforzamento e l’ampliamento degli screening sanitari, dando priorità alla popolazione del Comune oggetto della presente Ordinanza rispetto a quelle degli altri Comuni.

Entro e non oltre il termine del 21 aprile 2020, l’Unità di Crisi regionale, di concerto con il Commissario Straordinario del Comune e con l’ausilio della Protezione Civile regionale, provvede Giunta Regionale della Campania Il Presidente alla distribuzione alla cittadinanza di Ariano Irpino di dispositivi di protezione individuale di cui all’art.16 del decreto-legge 17 marzo 2020, n.18.
Con efficacia dal 22 aprile 2020 e fino al 3 maggio, salvo ulteriori provvedimenti, è fatto obbligo di utilizzo di dispositivi di protezione individuale di cui all’art.16 del decreto-legge n.18/2020 nei luoghi pubblici e aperti al pubblico siti nel territorio comunale di Ariano Irpino.

Articoli correlati

Back to top button