Cronaca

Contrada, bimbo cade dalla bici e batte la testa sul muretto: il piccolo si è svegliato dal coma

Giuseppe, bambino di 9 anni caduto dalla bici nella giornata di ieri, si è svegliato dal coma. Il piccolo aveva sbattuto la testa su un muretto dopo la caduta. A rendere nota la notizia è il sindaco di Contrada Pasquale De Santis che ha parlato di “miracolo di fine estate”.

Cade dalla bici e batte la testa su un muretto, Giuseppe si è svegliato dal coma

Il piccolo di 9 anni era caduto dalla bici mentre pedalava tra i vialetti del giardino di casa a Contrada, in provincia di Avellino. Cadendo, il bambino aveva battuto la testa contro un muretto di cemento, riportando un forte trauma cranico e perdendo conoscenza. Il piccolo era stato trasferito all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli.


Articoli correlati

Back to top button