Economia

Come calcolare la rata del mutuo: le soluzioni più pratiche

Lo strumento in assoluto più semplice per calcolare la rata del mutuo sono i portali online che offrono tale servizio gratuitamente

Quando si è alle prese con la scelta dell’offerta di mutuo più conveniente per le proprie tasche, potrebbe essere utile calcolare la rata che si andrebbe a pagare nel concreto. Spesso e volentieri infatti i vari istituti di credito specificano tassi d’interesse, TAEG ed altri dettagli che consentono di farsi un’idea circa l’effettiva convenienza del mutuo. È però importante conoscere anche l’importo della rata da sostenere mensilmente, in modo da non trovarsi a dover pagare più di quanto ci si possa permettere.

Fortunatamente, oggi è possibile calcolare la rata del mutuo anche in autonomia: esistono strumenti che consentono di farlo in modo piuttosto semplice e vale la pena conoscerli.

Calcolatori e simulatori del mutuo online

Lo strumento in assoluto più semplice per calcolare la rata del mutuo sono i portali online che offrono tale servizio gratuitamente. I migliori sono i comparatori, che permettono anche di confrontare le varie offerte degli istituti di credito in tempo reale e trovare rapidamente quelle più vantaggiose. Effettuare una simulazione del mutuo online su questi portali è davvero semplicissimo: è sufficiente inserire nel calcolatore alcune informazioni di base ed il gioco è fatto. In particolare, i dati necessari per effettuare la simulazione e scoprire quale sia la rata da pagare sono l’importo totale del finanziamento, la percentuale del tasso d’interesse applicato, la durata in anni del mutuo e la tipologia di rata (mensile, trimestrale, semestrale, ecc.). Una volta inseriti nel simulatore tali dati, non bisogna fare altro che cliccare sul pulsante per avere una stima dell’importo da corrispondere.

Calcolare la rata del mutuo con Excel

Esiste anche un altro metodo per calcolare la rata del mutuo in completa autonomia, ma si tratta di un’operazione più complicata e dunque il rischio di commettere qualche errore è maggiore. In questo caso non occorre collegarsi ad internet: basta aprire un foglio di calcolo Excel. Tale programma offre infatti anche la funzione “Rata” che permette appunto di scoprire quanto si andrebbe a pagare in base alle informazioni inserite.

Come funziona? Bisogna inserire in ogni riga alcuni dati e per la precisione:

  • L’importo totale del mutuo (capitale complessivo richiesto alla banca);
  • Tasso di periodo applicato in percentuale;
  • Periodi totali (che nel caso di un mutuo a rata mensile sono 12);
  • Numero di anni totali del mutuo.

Inserendo questi valori in ogni singola riga del foglio Excel, è possibile mediante la funzione “Rata” conoscere l’importo di ogni rata da sostenere. Come abbiamo accennato non è semplicissimo ed il rischio di commettere qualche errore non va mai sottovalutato. Per questo conviene utilizzare un simulatore online: sono decisamente più comodi ed affidabili, oltre che molto più intuitivi.

Perchè è utile calcolare la rata del mutuo?

Calcolare la rata del mutuo può rivelarsi molto utile ed è sempre consigliato, in quanto consente di sapere con una certa precisione quale costo si dovrà sostenere per estinguere il debito, senza rischiare di arrivare alla fine del mese con l’acqua alla gola. Avere chiare le rate da pagare significa poter pianificare al meglio le proprie finanze.

Articoli correlati

Back to top button