Cronaca

Colpo da 3mila euro, furto in casa a Gesualdo

GESUALDO. Furto in un’abitazione in contrada Torre dei Monaci a Gesualdo. Trafugati argenteria e denaro contante per un valore di circa 3mila euro. Indagano i carabinieri della stazione di Gesualdo. I ladri, messi in fuga dal rientro dei proprietari, si sono introdotti in casa in pieno pomeriggio, forzando la finestra di una stanza protetta da un’inferriata. I malviventi avrebbero scardinato la cancellata di sicurezza della finestra con l’aiuto di un palo di legno sradicato poco primo in un terreno vicino all’abitazione.

Secondo i rilievi effettuati sulle impronte lasciate dalle scarpe, sarebbero stati tre i ladri entranti in casa. Numerosi i danni a carico di mobili, porte e finestre. Ritrovati per strada dal proprietario dell’abitazione, la sua fede di nozze e alcuni soldi persi dai malviventi durante la fuga. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino che ne diffonde la notizia, dai rilievi scientifici si è evidenziato che i ladri avrebbero lavorato con martello e scalpello e indossato guanti da giardinaggio per non lasciare tracce utili all’identificazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button