Cronaca

Troppo vicino ai clan, 51enne irpino in manette

AVELLINO. Condannato a 3 anni di reclusione perché ritenuto colpevole di favoreggiamento, nei guai un 51enne irpino.

L’uomo troppo vicino ai clan

A seguito di indagini condotte alcuni anni fa, erano emersi per l’uomo, gravi indizi di colpevolezza in ordine ad una vicinanza dello stesso ad organizzazioni di stampo camorristico ed in particolare ad esponenti dei clan Cava e Genovese.

Il provvedimento

Gli Agenti della Squadra Mobile di Avellino, hanno dato esecuzione all’ordinanza di carcerazione nei confronti dell’uomo già noto alle forze dell’ordine.

Al termine delle formalità di rito il 51enne è stato associato presso la locale Casa Circondariale per l’espiazione della pena.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button