Cronaca

Chianche, sì al biodigestore: il Tar boccia il ricorso

CHIANCHE. Il biodigestore si farà. Il Tar ha respinto il ricorso presentato dai Comuni limitrofi contro la realizzazione dell’impianto a Chianche.

“È la dimostrazione – afferma il sindaco Carlo Grillo – che ci stiamo muovendo nella direzione giusta, nel rispetto dell’ambiente. Questo progetto può davvero contribuire ad un futuro sostenibile”.

Intanto il coordinamento dei sindaci contrari ha deciso di presentare ricorso anche al Consiglio di Stato.

Il biodigestore

Il primo cittadino ha incontrato in Regione i funzionari responsabili del progetto per stabilire tempistica e modalità di realizzazione del biodigestore.

Un impianto del valore di 14 milioni e 100mila euro che, una volta entrato in funzione, sarà in grado di smaltire circa 35mila tonnellate di umido all’anno.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button