Cronaca

Ucciso in un agguato a Cervinara, arrestati i due presunti killer

Omicidio a Cervinara: sono stati arrestati i presunti killer di Nicola Zeppetelli, il 40enne ucciso a colpi di pistola

Omicidio a Cervinara: sono stati arrestati i presunti killer di Nicola Zeppetelli, il 40enne ucciso a colpi di pistola lo scorso 19 febbraio.

Omicidio a Cervinara, arrestati i due killer

Si tratta di due uomini, rispettivamente di 27 e 20 anni, che sono stati rintracciati dai carabinieri in un’abitazione ad Arienzo, nella provincia di Caserta. I due sono stati arrestati e portati in caserma per essere interrogati.

Omicidio a Cervinara, che cos’è successo

L’omicidio si è verificato nel tardo pomeriggio del 19 febbraio. Nicola Zeppetelli si trovava in via Loffredo, all’esterno del circolo ricreativo da lui gestito, quando è stato raggiunto dai sicari che lo hanno ferito a morte con diversi colpi di pistola.

 

Articoli correlati

Back to top button