Cronaca

Caso Masucci: svolta nel giallo sulla morte del dentista

AVELLINO. Era stato ritrovato privo di vita in una pozza di sangue nella sua villa in Contrada Archi lo scorso 11 dicembre.

Caso Masucci: non si trattò di omicidio

Svolta nel giallo sulla morte di Ugo Masucci, noto dentista avellinese.

Gli inquirenti hanno stabilito che non fu causata da terzi, ma si trattò di un suicidio.

Diversi gli elementi a favore di questa pista, a partire dall’assenza di segni di aggressioni sul corpo fino all’esame dello stub – che rileva i residui da sparo – risultato positivo e alla direzione dei proiettili.

I magistrati della Procura di Avellino, per tali motivi, hanno chiesto l’archiviazione per omicidio.

FOTO dal web

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button