Cronaca

Caso Aias: riaperte le sedi di Nusco e Calitri

AVELLINO. Erano state sequestrate solo due giorni fa, ma ora sono state riaperte. Le sedi Aias di Nusco e Calitri saranno temporaneamente gestite da commissari straordinari, in attesa della decisione del giudice per le indagini preliminari sul sequestro.

Caso Aias: tolti sigilli alle sedi di Nusco e Calitri

Lunedì scorso le Fiamme gialle, su ordine della procura della Repubblica di Avellino, avevano posto i sigilli alle due strutture, nell’ambito dell’inchiesta Aias/Noi con Loro.

L’inchiesta vede indagate 10 persone, ritenute responsabili dei reati di truffa aggravata, peculato e riciclaggio, per alcune operazioni inesistenti che avrebbero permesso di detrarre decine di migliaia di euro destinati alle due Onlus, specializzate nell’assistenza e la riabilitazione dei disabili, in favore di società terze.

Fra gli indagati risultano anche la moglie e le due figlie di Ciriaco De Mita.

FONTE Ottopagine

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button