Cronaca

Caso Aias, partono gli interrogatori

AVELLINO. Proseguono su due fronti le indagini sul caso Aias. Da una parte gli inquirenti hanno messo al vaglio il materiale raccolto durante le perquisizioni degli ultimi giorni. Centinaia i documenti prelevati all’Asl di Avellino e negli uffici della Regione Campania, attualmente all’esame degli investigatori. Dall’altra si predispongono gli interrogatori per le persone coinvolte nella vicenda. Circa dieci a vario titolo, gli indagati nell’inchiesta per evasione fiscale, alcuni di loro ritenuti responsabili di associazione a delinquere. Secondo quanto riportato dal quotidiano Il Mattino, scatterebbero il prossimo lunedì i primi interrogatori.

Intanto, è previsto per questa mattina,  un incontro in Prefettura su richiesta della Cgil. Il tavolo sarà presieduto dal prefetto di Avellino Maria Tirone, l’intento della Cgil è quello di chiedere il rispetto degli impegni nei confronti dei lavoratori dei centri Aias di Avellino, Nusco e Calitri.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button