Inchiesta

Avellino, tolti i carrellati ad una settimana dal porta a porta: è normale

AVELLINO. La raccolta differenziata è un esempio di civiltà. Uno dei simboli della rinnovata cultura ecologica, che salvaguarda l’ambiente ed evita lo spreco di materiale che potrebbe essere riutilizzato. Avellino dal 4 dicembre sarà in linea con altre città d’Italia. Si prevede infatti la raccolta porta a porta. Saranno gradualmente tolti i bidoni dalle strade (i carrellati) per far posto alla raccolta porta a porta. Il punto è che già ora, segnalano i lettori al quotidiano e alcuni utenti sui più famosi gruppi Fb, sono stati tolti. Senza però che i cittadini abbiano compreso come o dove gettare la spazzatura.

 

Raccolta differenziata senza carrellati: è normale

 

Le molte segnalazioni ci sono arrivate da Bosco dei Preti, contrada Bagnoli, contrada Chiaira, contrada Cesine. Qualcun altro denuncia sui social: «A Contrada Scrofeta non abbiamo secchi gia da quasi un mese. Tutte le mattine metto il sacchetto nella macchina e lo porto a un cassonetto non raggiungibile a piedi!». Altri lasciano spazio alle immagini.

 

[envira-gallery id=”4352″]

 

Sebbene l’amministrazione e Irpiniambiente abbiano diffuso chiare informazioni sull’inizio del nuovo metodo di raccolta (dalla periferia all’interno a cominciare dal 4 a finire al 18 dicembre), pare che non tutti abbiano compreso dove gettare i rifiuti prima del periodo concordato. Con grande confusione da parte degli abitanti.

 

Dove gettare i rifiuti prima del 4 dicembre

 

I cassonetti presenti in strada verranno eliminati progressivamente prima del 4 dicembre nelle aree periferiche e entro il 18 dicembre in tutta la città.

Chi abita in una villetta singola, depositerà i rifiuti utilizzando la biopattumiera e conferendola a piè di portone su strada pubblica, secondo il calendario che ti verrà consegnato. Lo stesso per chi abita in un condominio con meno di 6 appartamenti.

Chi abita in un condominio con più di 6 famiglie, utilizzerà il carrellato verde per il rifiuto organico, conferendolo nel carrellato nei giorni previsti dal calendario, e il carrellato jolly di colore rosso, per tutte le altre frazioni (vetro, carta, plastica e metalli, indifferenziato, rispettando il calendario di conferimento).

 

 

Come avere le biopattumiere

Sarà sufficiente scaricare il modulo di richiesta dal sito del Comune di Avellino e compilarlo. Ottenuta l’autorizzazione al ritiro dagli uffici comunali basterà recarsi presso il centro di distribuzione di Campo Genova, dove sarà consegnato il kit di 5 biopattumiere.

 

Avere carrellati per il condominio

 

L’amministratore del condominio, o un delegato del condominio, dovrà scaricare il modulo sul sito del Comune di Avellino, compilarlo e ottenere l’autorizzazione al ritiro. Presso il Centro di Distribuzione di Campo Genova potrà ritirare i carrellati, verde e rosso, da utilizzare per il conferimento secondo il calendario.

 

Quando saranno distribuiti i calendari

 

Il nuovo calendario con giorni e orari di conferimento da parte degli utenti sarà presentato il prossimo 21 novembre e consegnato a tutti gli utenti entro il 4 dicembre 2017, giorno di avvio della raccolta.

 

 

Contatti e informazioni, numero verde raccolta porta a porta Avellino

 

Per chiarimenti e informazioni si potrà chiamare il numero verde 840 068 477, selezionando la voce relativa alla nuova raccolta differenziata.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button