Cronaca

Carcere ad Avellino, sequestro di 70 grammi di droga e 10 telefoni occultati negli spazi comuni

Il Sappe Campania esprime vivo compiacimento al personale tutto operante nel Reparto e all'ausilio del Nucleo Cinofili

Ancora un sequestro nel carcere di Avellino, sono stati rinvenuti 70 grammi di droga di tipo hashish e ben 10 telefoni abilmente occultati negli spazi comuni. È quanto rende noto il Segretario Nazionale del SAPPE per la regione Campania Emilio Fattorello.

Carcere di Avellino, sequestro di droga e telefoni

Lo scrivente Segretario Nazionale del SAPPE per la regione Campania Emilio Fattorello rende noto del sequestro di 70 grammi di hashish e di ben 10 telefonini abilmente occultati negli spazi comuni.

Sono stati i poliziotti della Penitenziaria a scavare, questa notte e in mattinata, il materiate sopra descritto e illegalmente detenuto con due operazioni di servizio. Erano occultati nei telai delle finestre e ricoperti da intonaco fresco.

La dichiarazione

A pochi giorni dall’insediamento del nuovo direttore e del Comandante di Reparto Dirigente, registriamo la prima operazione con esito positivo e per la quale il SAPPE Campania esprime vivo compiacimento al personale tutto operante nel Reparto. Ormai non passa giorno della scoperta di droga e cellulari e proprio ad Avellino sono stati rilevati diversi voli di droni sicuramente per il rifornimento di detti oggetti ai detenuti.

Articoli correlati

Back to top button