Cronaca

Sant’Andrea di Conza, due denunce per caporalato

Denunce per caporalato in provincia di Avellino. I Carabinieri della Stazione di Sant’Andrea di Conza hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due persone.

Denunce per caporalato in provincia di Avellino

Nello specifico, i militari dell’Arma, all’esito di pedinamento, hanno sorpreso un 70enne intento al reclutamento di quattro lavoratori di origini maliane, non regolarmente assunti e impiegati in un fondo agricolo ubicato in Conza della Campania.

Sia a carico dell’anziano che del proprietario del terreno è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino in quanto ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di “Intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro” e “Omessa denuncia di assunzione al Centro Provinciale del Lavoro”.

Il provvedimento

Alla luce delle risultanze emerse, sono state altresì elevate sanzioni amministrative per un importo di oltre 14mila euro.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button