Cronaca

Cane ucciso a colpi di fucile, nei guai un 70enne di Gesualdo

I carabinieri sono intervenuti nella tarda serata di ieri, lunedì 12 dicembre, a Gesualdo per la segnalazione di un cane ucciso a colpi di fucile. Un 70enne del posto è stato denunciato.

Gesualdo, cane ucciso a colpi di fucile: denunciato

Un 70enne è stato denunciato dai carabinieri e dovrà rispondere di “omessa custodia di armi”. I militari intervenuti nella tarda serata di ieri, 12 dicembre, per l’uccisione a colpi di arma da fuoco di un cane maremmano.

Uditi degli spari e i forti guaiti, il proprietario del cane ha allertato il 112. Dalle informazioni acquisite, i carabinieri sono riusciti ad identificare il responsabile in un 70enne. A seguito di una perquisizione e da controlli accurati è emerso che i due fucili, di cui uno privo delle necessarie misure di sicurezza, non erano detenuti legalmente. A questo punto è stato disposto il sequestro e l’uomo è stato denunciato.

Sono in corso accertamenti finalizzati a stabilire l’eventuale responsabilità del soggetto in relazione all’uccisione del cane.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button