Cronaca

Candida piange Giuseppe, 41enne stroncato dal Covid. È la quinta vittima in Irpinia nelle ultime 24 ore

Giuseppe era arrivato al Pronto soccorso del Moscati il 28 ottobre scorso. Poi il 14 novembre il trasferimento in terapia intensiva

Dolore a Candida, dove nel tardo pomeriggio di oggi è giunta la notizia che nessuno avrebbe voluto sapere. Giuseppe Manfra, 41enne amministratore e poliziotto, è deceduto nell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino. È la quinta vittima registrata in Irpinia oggi.

Covid a Candida: Giuseppe muore a 41anni

Giuseppe era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 28 ottobre scorso. Risultato positivo al Coronavirus, era stato ricoverato in terapia subintensiva nell’Unità operativa di Medicina d’Urgenza.

Il 14 novembre a causa della compromissione polmonare dell’88%, era stato trasferito nella terapia intensiva per essere trattato con con Ecmo (ExtraCorporeal Membrane Oxygenation – ossigenazione extracorporea a membrana). La comunità di Candida non riesce a darsi pace. Il 41enne era conosciuto e ben voluto da tutti.


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto