Cronaca

Calitri, comandante dei carabinieri si toglie la vita, il sindaco: “Perdita enorme”

Lutto a Calitri per il suicidio del comandante dei carabinieri Andrea Apicella. Una notizia che  ha colpito l’intera comunità ed in particolar modo il sindaco Michele Di Maio che su Facebook ha postato un lungo messaggio dedicato al milite che si è tolto la vita nella giornata di oggi, martedì 7 luglio.

Calitri, suicidio del comandante dei carabinieri: il messaggio del sindaco

“Carissimo Andrea, sono affranto. Ho un nodo alla gola. Rappresenti una perdita enorme per l’intera comunità calitrana. Sei stato un uomo delle istituzioni che ha saputo farsi conoscere ed amare. Una persona umile, sempre disponibile. Ho avuto modo di ringraziarti pubblicamente, durante l’ultimo consiglio comunale, per l’ impegno profuso in questo periodo di emergenza da coronavirus”.

Il cordoglio

“Alla moglie ed alla famiglia vanno le più sentite condoglianze ed un forte abbraccio da parte mia e di tutti i Calitrani. Esprimo vicinanza al Colonello Cagnazzo al Capitano Minieri ed a tutta l’Arma dei Carabinieri.
Un forte abbraccio va ai carabinieri della locale caserma ( Gilberto, Ottavio, Massimiliano, Tommaso, Andrea ).
Ho perso un caro Amico, un Amico vero. Ciao Andrea”.

Articoli correlati

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto