Cronaca

Calitri, simulano il furto dell’auto sottoposta a fermo amministrativo: due persone denunciate

All’esito degli accertamenti è emerso che era stato inscenato il furto di quell’autovettura

Calitri, simulano il furto dell’auto sottoposta a fermo amministrativo. I Carabinieri hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due persone del posto, ritenute responsabili di “Simulazione di reato”.

Calitri, simulano il furto dell’auto

Qualche giorno fa presso il citato Comando Stazione è stato segnalato il furto di un’autovettura. Ricevuta la notizia, i Carabinieri hanno subito avviato le indagini. Nello sviluppo dell’attività, condotta passando al setaccio i filmati acquisiti dagli impianti di videosorveglianza, sono emersi alcuni elementi sufficienti ad instillare il germe del dubbio circa la veridicità di quanto riferito.

Le indagini

L’indagine si dirigeva pertanto su due piste parallele: una tendente alla ricerca del veicolo rubato e all’identificazione dei responsabili del furto, l’altra orientata ad accertare la fondatezza dei fatti dichiarati.

All’esito degli accertamenti è emerso che era stato inscenato il furto di quell’autovettura (verosimilmente rottamata alcuni giorni prima), pur nella consapevolezza che la stessa fosse gravata da provvedimenti amministrativi.

Il provvedimento

Alla luce delle evidenze emerse, a carico dei presunti responsabili è dunque scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino.

Articoli correlati

Back to top button