Cronaca

Shock a Serino: trovato un cadavere in albergo, ex ferroviere ucciso da un infarto

Cadavere in albergo, shock a Serino: 74enne ucciso da un infarto. Sono stati i gestori dell'albergo ad allertare i soccorsi

Tragedia a Serino dove è stato trovato un cadavere in un albergo. Il corpo senza vita è di un 74enne originario della frazione Piazza di Pandola di Montoro che da qualche giorno stava pernottando nel paese alle falde del Monte Terminio come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino.

Cadavere in albergo, shock a Serino

Sono stati i gestori dell’albergo ad allertare i soccorsi. Immediato l’arrivo sul posto di un’ambulanza e dei Carabinieri della Compagnia di Solofra, guidati dal capitano Gianfranco Iannelli. Purtroppo, i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 74enne Carlo Izzo, ferroviere in pensione. L’uomo sarebbe stato stroncato da un improvviso malore.

Un infarto fulminante che non gli ha lasciato scampo. Sono stati subito allertati i parenti. In seguito agli accertamenti di rito, la salma è stata consegnata alla famiglia per lo svolgimento delle esequie. I funerali si sono svolti ieri nel suo paese nella chiesa di Maria Santissima di Costantinopoli.

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio