Cronaca

Cadavere abbandonato a Benevento: venerdì la perizia psichiatrica su Pierina Gogliucci

Cadavere abbandonato a Benevento: verrà effettuata venerdì la perizia psichiatrica su Pierina Gogliucci, la 64enne accusata della morte di Mario Castellano.

Cadavere abbandonato a Benevento

La perizia servirà a stabilire se la 64enne fosse capace di intendere e di volere al momento dei fatti quando, giovedì 15 febbraio, aveva guidato da Grottaminarda, fino a Benevento, per abbandonare il cadavere dell’uomo con cui viveva, l’85enne Mario Castellano.

Pierina Gogliucci sarà sottoposta a perizia psichiatrica

La donna era stata inizialmente portata in carcere, ma poi è martedì è stata trasferita nel reparto di Psichiatria al Rummo, dove è stata sottoposta ad un trattamento sanitario obbligatorio.

Come è morto Mario Castellano?

Uno dei nodi fondamentali da sciogliere rimane la causa della morte di Mario Castellano. L’uomo, infatti, era costretto da tempo a letto per varie patologie, ma al momento della morte versava in uno stato di denutrizione molto profondo conseguenza, probabilmente, della mancanza di cure da parte di Pierina, che viveva con lui e che, evidentemente, non gli dedicava attenzioni adeguate alle sue precarie condizioni di salute.

Le ipotesi

Secondo le ipotesi dell’accusa, sarebbe stata proprio l’incuiria della 64enne a peggiorare la salute, già compromessa, dell’85enne, e a causarne la morte.

 

Articoli correlati

Back to top button